Parmareggio informa

Scopri il mondo Parmareggio in tutte le sue forme.

PARMAREGGIO RINNOVA IL PROPRIO DATACENTER CON HP E INFONET SOLUTIONS
Pubblicato il 01/10/2014 nella categoria Sponsorizzazioni

CASE PARMAREGGIO - di CHARTA BUREAU, STUDIO COMUNICAZIONE PER INFONET SOLUTIONS -

Il case di successo di Parmareggio sarà uno dei temi principali trattati all’ “Agorà della con-dati-visione”, il primo tavolo di confronto tra aziende, partner e vendor in programma giovedì 2 ottobre 2014 a Palazzo Negrelli (Auditorium Multimediale di New Vision) a Piazzola sul Brenta (PD). L’incontro, organizzato da Infonet Solutions, riunisce CEO, CIO e IT manager di aziende da tutto il Nord Italia e partner tecnologici di primo piano quali Citrix, Arcserve e HP per un confronto aperto ed esperienziale sulle nuove strategie da adottare per far maturare un rapporto di condivisione degli obiettivi e dei processi di innovazione tra partner, cliente e vendor.

Uno dei focus principali della giornata riguarderà proprio l’esperienza di Parmareggio, leader mondiale nella produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano.
L’azienda, dopo aver abbracciato alcuni anni fa la VDI, aveva la necessità di rinnovare e potenziare la propria infrastruttura IT al fine di supportare lo sviluppo del business, la crescente complessità delle infrastrutture produttive e logistiche e per diversificare i prodotti e i mercati, alla ricerca di competitività ed efficienza. Il sistema precedente non consentiva infatti più di dare risposte efficaci al management in caso di richieste di nuove soluzioni.
Per la progettazione e l’implementazione della nuova struttura, Parmareggio si è affidata alle soluzioni HP e allo storico partner tecnologico Infonet Solutions di Curtarolo (PD), abbandonando l’architettura fiber channel per abbracciare la tecnologia ISCSI.
Infonet Solutions ha quindi svolto una attività di analisi delle performance del sistema preesistente e di quello da implementare, guidando Parmareggio direttamente presso la sede di HP alla scoperta dei vantaggi delle nuove tecnologie che sarebbero poi state utilizzate.
Oggi Parmareggio ha un nuovo datacenter nella sede centrale di Modena che risponde a tutte le soluzioni IT aziendali, le quali girano su server e storage HP: i database dipartimentali relativi alla produzione e alla logistica, il controllo di gestione e la business intelligence. Lo chassis che ospita il datacenter ospita 14 lame e 25 macchine virtuali. Le soluzioni implementate sono state HP Proliant BL460 G8, per lo storage HP StoreVirtual 4730 e 4330 e per il backup Backup StoreOnce 4210.

La nuova infrastruttura ha subito permesso di concretizzare i tre obiettivi principali: una maggiore scalabilità e flessibilità nella gestione dele risorse, i cui effetti sono stati grandi risparmi sul fronte della gestione e maggiore efficienza nel supportare il business; un aumento del 50% delle prestazioni e un back up più efficiente, che oggi assicura tempi di ripristino migliori rispetto alla soluzione precedente.

“Grazie ad HP e Infonet Solutions oggi abbiamo una infrastruttura più veloce e scalabile, pronta per l’implementazione di un sito di Disaster Recovery – spiega la responsabile CED di Parmareggio Paola Roli -. Avvertivamo un’esigenza reale di maggiore scalabilità: per questo motivo, tenendo conto del tasso di crescita dell’azienda, abbiamo chiesto a Infonet Solutions, nostro partner storico, e ad HP di progettare una soluzione che avesse almeno il 50% di risorse e performance in più rispetto al fabbisogno attuale, sia in ambito server sia storage. L’analisi ha richiesto quasi quattro mesi ma tutto il progetto è stato ultimato nel corso del 2013 e reso operativo nei primi mesi del 2014”.