Parmareggio informa

Scopri il mondo Parmareggio in tutte le sue forme.

PARMAREGGIO AL TRADIZIONALE CORTEO MATILDICO DI QUATTRO CASTELLA
Pubblicato il 29/05/2018 nella categoria Sponsorizzazioni

Dal 24 al 27 maggio si è svolto il 53° Corteo Matildico di Quattro Castella (RE), la famosa rievocazione storica che ripropone un importante episodio della storia d'Europa che avvenne a Bianello tra il 6 e il 10 maggio dell'anno 1111. L'Imperatore Enrico V, figlio di quell'Enrico IV che nel gennaio 1077 ottenne il famoso perdono di Canossa da Papa Gregorio VII per intercessione della Contessa Matilde, venne a Bianello e incoronò la Gran Contessa vice regina vicaria d'Italia.
Donizone, cronista dell'epoca, ci ricorda che questo fu il primo passo verso il Concordato di Worms; la cerimonia ebbe luogo sul sagrato della chiesa, a due passi da dove avviene l'odierna manifestazione.
Centinaia di comparse nei tradizionali costumi medievali si danno così appuntamento ai piedi del castello di Bianello, nella località di Quattro Castella, per dar vita alla spettacolare rievocazione.
Un tuffo nel medioevo, in cui la località sulle colline reggiane si è immersa per quattro giorni, con armature, cavalieri, sbandieratori, sfilate, spettacoli, giochi, visite guidate, ma anche musica e gastronomia
Una cornice unica e piena di suggestione che anche quest’anno ha rappresentato un appuntamento imperdibile per settemila appassionati di storia, di tradizioni, o semplicemente per chi è alla ricerca di emozioni e di atmosfere spazio-temporali che, tra sabato e domenica, hanno assistito agli eventi del Corteo Matildico a Quattro Castella.
Parmareggio ha sponsorizzato l’evento con l’inserimento di una pagina dedicata all’interno del libro illustrativo del corteo, la presenza del proprio logo nello spot tv andato in onda sulle reti di TeleReggio, con il logo presente nel sito del comune sulla pagina dedicata al corteo e con uno striscione posto presso gli ingressi principali al corteo.